skip to Main Content

Ogni soggetto creativo desidera il giusto riconoscimento di paternità delle proprie opere e il conseguente diritto di sfruttamento economico che ne deriva, tuttavia l’art. 2 del Codice della Proprietà Industriale (Decreto Legislativo n. 30 del 2005) precisa che “i diritti di Proprietà Industriale si acquistano mediante brevettazione, registrazione o negli altri modi previsti dal presente codice…”.

Pertanto, Capital4Solutions non può garantire l’indebito utilizzo da parte di terzi di informazioni (non debitamente brevettate o registrate ai sensi di Legge) contenute nella presentazione dei progetti pubblicati nel portale di Capital4Solutions.

Per ovviare a ciò Capital4Solutions mette a disposizione degli ideatori / inventori, l’affiancamento di propri tecnici esperti collaboratori per facilitarne la registrazione dei diritti di proprietà intellettuale fino all’ottenimento del brevetto Nazionale / Europeo / Internazionale.

Il suo ottenimento è l’unico strumento attraverso cui l’ideatore potrà far valere i propri diritti riconosciuti dalla legislazione nazionale / Europea / Internazionale che regola le questioni della proprietà intellettuale e dei diritti d’Autore.

Back To Top