skip to Main Content

Capital4Solutions S.r.l. è il Gestore del portale di Crowdfunding www.capital4solutions.com. Essa in tale veste è stata riconosciuta dall’autorità di controllo CONSOB, che ha svolto tutti i controlli previsti dai propri Regolamenti, in ottemperanza agli incarichi attribuitele dai provvedimenti del legislatore. I contenuti informativi immessi dagli Offerenti, titolari dei progetti imprenditoriali, si assumono la piena responsabilità di quanto dichiarato nei contenuti divulgativi, nei materiali tecnici e giuridici e delle altre informazioni trasmesse al gestore del portale www.capital4solutions.com per la loro pubblicazione in fase di ammissione al Servizio di Equity Crowdfunding.

Il Gestore opera con diligenza, correttezza e trasparenza evitando che gli eventuali conflitti di interesse che dovessero insorgere nello svolgimento dell’attività di gestione del Portale incidano negativamente sugli interessi degli Investitori e degli Offerenti e assicurando la parità di trattamento dei destinatari delle Offerte che si trovino in identiche condizioni.

Il Gestore si astiene dal formulare raccomandazioni riguardanti gli strumenti finanziari oggetto delle singole offerte atte ad influenzare l’andamento delle adesioni alle medesime e non espone notizie che non siano coerenti con le informazioni pubblicate sul Portale; tali informazioni sono oggetto di controlli formali proceduralizzati sui requisiti patrimoniali e di onorabilità dell’emittente, requisiti necessari per assumere il ruolo di Amministratore / Procuratore o Organo di Controllo di una compagine sociale e prerequisiti fondamentali per poter pubblicare l’offerta per gli Investitori.

Il Gestore assicura che le informazioni fornite tramite il Portale siano aggiornate, accessibili almeno per i dodici mesi successivi alla chiusura delle offerte e rese disponibili agli interessati che ne facciano richiesta per un periodo di cinque anni dalla data di chiusura dell’Offerta.

Il Gestore del portale si riserva il diritto, a suo insindacabile giudizio, in caso di violazione degli impegni qui previsti da parte degli Offerenti, anche dietro segnalazione di terzi, di sospendere e/o interrompere immediatamente l’accesso al Portale e/o al Servizio di Equity Crowdfunding, nonché di cancellare quei contenuti ritenuti lesivi di disposizioni di legge, o dei diritti di terzi senza che alcunché sia dovuto all’Utente, fermo restando la massima diffusione delle cause che ne hanno causato la decisione.

Il Gestore del portale si impegna ad impiegare la migliore tecnologia di cui è a conoscenza e le migliori risorse a sua disposizione per garantire la funzionalità del Portale. L’Utente tuttavia conviene e concorda che il Gestore non potrà in alcun caso essere ritenuto responsabile dei ritardi o malfunzionamenti nella prestazione del Portale dipendenti da eventi fuori dal ragionevole controllo del Gestore stesso, a titolo esemplificativo:

  1. Eventi dovuti a causa di forza maggiore quali scioperi, inagibilità per disastri ambientali, strade bloccate per emergenze metereologiche etc.;
  2. Eventi dipendenti da fatto di terzi quali, a titolo meramente esemplificativo, l’interruzione o il malfunzionamento dei servizi degli operatori di telecomunicazioni e/o delle linee elettriche;
  3. Malfunzionamento dei terminali o degli altri sistemi di comunicazione utilizzati dagli Utenti per eseguire ad esempio le transazioni bancarie;
  4. Virus ed altri malware causa attacchi informatici che superano le misure di sicurezza offerte dai maggiori vendor di cyber security;
  5. Ordine dell’autorità di controllo o di quella giudiziaria competente.
Back To Top